Cristiano Ronaldo e Maurizio Sarri dopo uno dei gol segnati alla Lazio in Serie A (Marco Alpozzi/LaPresse)
  • giovedì 23 Luglio 2020

La Juventus stasera può vincere lo Scudetto

In caso di vittoria contro l'Udinese otterrebbe il trentaseiesimo titolo, il nono consecutivo e il primo da quando è allenata da Maurizio Sarri

Cristiano Ronaldo e Maurizio Sarri dopo uno dei gol segnati alla Lazio in Serie A (Marco Alpozzi/LaPresse)

Stasera la Juventus può vincere lo Scudetto della Serie A con tre giornate di anticipo. Per farlo deve battere in trasferta l’Udinese, quintultima in classifica e ancora in lotta per evitare la retrocessione. In tal caso la Juventus si porterebbe a nove punti di vantaggio sull’Atalanta, seconda in classifica e in svantaggio negli scontri diretti, e a dieci dall’Inter in terza posizione, con tre giornate da giocare e soltanto nove punti ancora in palio per ciascuna squadra. Udinese-Juventus si gioca a partire dalle 19.30, qui le formazioni ufficiali e i link per seguire la partita in diretta.

  1. Juventus 80*
  2. Atalanta 74
  3. Inter 73
  4. Lazio 69*
  5. Roma 61
  6. Milan 59
  7. Napoli 56
  8. Sassuolo 48
  9. Verona 46
  10. Parma 43
  11. Fiorentina 43
  12. Bologna 43
  13. Cagliari 42*
  14. Sampdoria 41
  15. Torino 38
  16. Udinese 36*
  17. Genoa 36
  18. Lecce 32
  19. Brescia 24 ↓
  20. Spal 19 ↓

* una partita in meno

In caso di vittoria, per la Juventus sarebbe il trentaseiesimo Scudetto (non il trentottesimo, conteggio che la società continua a mantenere senza contare i due Scudetti revocati dalla FIGC) e il nono consecutivo, un altro record che migliorerebbe quelli stabiliti con le vittorie negli anni passati. Sarebbe inoltre il primo Scudetto in carriera per il suo allenatore Maurizio Sarri, arrivato la scorsa estate dopo l’esperienza con il Chelsea in Inghilterra. Nell’attuale ciclo di vittorie della Juventus, Sarri può diventare il terzo allenatore a proseguire la serie di Scudetti consecutivi dopo Antonio Conte e Massimiliano Allegri.