• Italia
  • domenica 5 Luglio 2020

Nei primi cinque giorni da quando è disponibile sono stati emessi più di 300mila bonus vacanze

La ministra dell’Innovazione tecnologica, Paola Pisano, ha comunicato che nei primi cinque giorni da quando è disponibile sono stati emessi circa 306mila “bonus vacanze”, cioè il bonus del governo per le famiglie con un reddito ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) inferiore a 40mila euro: consiste in un contributo – del valore massimo di 500 euro – per il pagamento dei servizi offerti da alberghi, bed & breakfast e agriturismi italiani nel periodo fra il primo luglio e il 31 dicembre del 2020. Secondo Pisano il valore dei bonus rilasciati è di 140 milioni di euro e circa 5mila (meno del 2 per cento) sono già stati spesi.

– Leggi anche: Come richiedere il “bonus vacanze”

 

(Josi Donelli/TheNEWS2 via ZUMA Wire)