• Sport
  • lunedì 29 Giugno 2020

La Juventus ha scambiato Miralem Pjanić con Arthur Melo del Barcellona

Juventus e Barcellona hanno ufficializzato lo scambio dei centrocampisti Miralem Pjanić e Arthur Melo, che avverrà al termine della stagione in corso. Il bosniaco Pjanić lascerà la Serie A dopo nove anni e la Juventus dopo quattro stagioni; il brasiliano Arthur arriverà in Italia dopo due stagioni passate al Barcellona. I due giocatori, entrambi con caratteristiche da registi, si scambieranno sostanzialmente i ruoli nelle due squadre. Per Arthur la Juventus pagherà al Barcellona 72 milioni di euro più altri 10 legati al raggiungimento di obiettivi prefissati, mentre per Pjanić ne riceverà circa quindici in meno: differenza motivata principalmente dall’età, dato che Pjanić ha sei anni in più.

L’esperienza alla Juventus di Pjanić — considerato tuttora uno dei migliori registi d’Europa — è terminata dopo le difficoltà passate negli ultimi mesi, tra le nuove posizioni richieste dall’allenatore Maurizio Sarri e uno stato di forma poco brillante. Al Barcellona avrà la possibilità di rilanciare la carriera a trent’anni compiuti. Arthur invece era arrivato a Barcellona con grandi aspettative, ma complici i suoi numerosi infortuni muscolari e le difficoltà incontrate dalla squadra non è riuscito ad esprimersi con continuità ad alti livelli: opportunità che ora potrà avere alla Juventus.

 

(Getty Images)