Le parlamentari Alessandra Riccardi e Alessandra Ermellino hanno lasciato il Movimento 5 Stelle

La senatrice Alessandra Riccardi e la deputata Alessandra Ermellino hanno lasciato il Movimento 5 Stelle. Ermellino passerà al Gruppo misto e ha spiegato che non lascia «il M5S», ma «le persone che si sono impossessate di un progetto tradendo le speranze di 11 milioni di cittadini», aggiungendo che «il Movimento è diventato uno spazio privo di confronto e competenza».

La senatrice Riccardi, che ha confermato la sua decisione ad Adnkronos, non ha motivato fino ad ora il suo abbandono. Riccardi, che è membro della giunta per le immunità del Senato, lo scorso 26 maggio aveva votato contro l’autorizzazione al processo per il leader della Lega ed ex ministro dell’Interno Matteo Salvini nel caso Open Arms, in dissenso con le indicazioni del gruppo parlamentare del M5S che aveva invece deciso per un voto favorevole. Secondo Repubblica Riccardi potrebbe passare alla Lega.

La senatrice Alessandra Riccardi, a Roma, il 30 gennaio 2019 (Fabio Cimaglia/LaPresse)