• Italia
  • domenica 21 Giugno 2020

Ivan Scalfarotto ha annunciato la sua candidatura a presidente della regione Puglia

Il deputato di Italia Viva Ivan Scalfarotto ha annunciato la sua candidatura a presidente della regione Puglia alle prossime elezioni regionali, che dovevano tenersi tra marzo e giugno ma che sono state rinviate a data non ancora definita per via della pandemia da coronavirus. La coalizione che lo sosterrà sarà composta dal suo partito, da +Europa e da Azione, il partito fondato da Carlo Calenda.

Scalfarotto l’ha annunciato in un’intervistaRepubblica, in cui critica la gestione dell’attuale presidente Michele Emiliano: «Non sarebbe stato giusto costringere i pugliesi a dover scegliere tra populismi: quello antieuropeista della destra, quello di palazzo impersonificato da Michele Emiliano», ha detto Scalfarotto. «Penso ci sia una grande differenza tra i dieci anni di Nichi Vendola, che io considero un’ottima esperienza di governo, e questi cinque di Michele Emiliano. Lo stesso Emiliano non dice mai che la sua è una coalizione di centrosinistra».

Scalfarotto è stato due volte sottosegretario durante i governi Renzi e Gentiloni, ed è attualmente sottosegretario agli Esteri. Ha fatto a lungo parte del Partito Democratico prima di entrare a far parte di Italia Viva, il partito fondato da Matteo Renzi.

(ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI)