• Mondo
  • sabato 20 Giugno 2020

L’annuale celebrazione del solstizio d’estate a Stonehenge è stata annullata per via del coronavirus: l’alba di domani si potrà vedere su Facebook

English Heritage, l’ente che gestisce il sito archeologico Stonehenge, nel Regno Unito, ha annullato la partecipata celebrazione che si tiene ogni anno durante il solstizio d’estate nei pressi del sito, per via del coronavirus e per rispettare le regole imposte dal governo sul distanziamento.

Sul suo sito English Heritage ha invitato a non presentarsi a Stonehenge nel giorno del solstizio (domenica 21 giugno, anche se dal punto di vista astronomico l’estate inizia sabato). Per chi vuole si può comunque celebrare l’inizio dell’estate guardando l’alba e il tramonto di Stonehenge su Facebook.

– Leggi anche: “Come non rispondere a una pandemia”: l’Economist sulla gestione del governo britannico

Le cose da sapere sul coronavirus

(Matt Cardy/Getty Images)