• Italia
  • venerdì 19 Giugno 2020

Marco Bentivogli si dimetterà da segretario della FIM CISL

Marco Bentivogli si dimetterà dall’incarico di segretario del sindacato FIM CISL, la Federazione Italiana Metalmeccanici aderente alla Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori. Bentivogli era a capo del sindacato dal 2014: ha motivato la sua decisione con una lettera inviata al segretario generale della CISL Annamaria Furlan e al Consiglio Generale della FIM CISL.

«Questa scelta è assolutamente libera e meditata con me stesso, nella sicurezza che la FIM possa proseguire il proprio cammino ancora più forte», si legge nella lettera. «Non pensate a nessun rammarico e a nessuna dietrologia, ho sempre detto che bisogna fare più esperienze possibili per continuare a dare il senso alla propria esistenza, ho appena compiuto 50 anni e dopo 25 anni di FIM penso sia giusto cambiare reparto nel proprio impegno». Bentivogli conclude la lettera dicendo che convocherà al più presto il Consiglio generale per la scelta del suo successore.

Bentivogli è uno dei più noti sindacalisti italiani: dopo avere ricoperto vari ruoli nella CISL era diventato capo della FIM nel 2014. Da allora era diventato molto presente nel dibattito nazionale con interviste, articoli ospitati sui principali giornali e interventi televisivi.

(ANSA/CLAUDIO PERI)