• Mondo
  • venerdì 5 Giugno 2020

Dal 15 giugno la Svizzera riaprirà le frontiere a tutti i paesi dell’Unione Europea e al Regno Unito

Il governo svizzero ha annunciato che dal 15 giugno le frontiere del paese saranno riaperte a tutti gli stati dell’Unione Europea, al Regno Unito, e agli stati dell’Associazione europea di libero scambio (Islanda, Norvegia e Liechtenstein). In precedenza il governo aveva annunciato l’apertura completa delle frontiere solo per Germania, Austria e Francia, sempre a partire dal 15 giugno.

La decisione del governo è stata presa considerando il miglioramento della situazione epidemiologica del coronavirus in Europa, ed è in linea con le riaperture annunciate già da diversi altri paesi, anche per la pressione esercitata su questo tema dalla commissaria dell’Unione agli Affari interni, Ylva Johansson.

Come riaprono le frontiere in Europa

 

(AP Photo/Antonio Calanni)