È morto l’attore Fred Willard, noto per i suoi ruoli in “This is Spinal Tap” e “Campioni di razza”

È morto l’attore Fred Willard, noto – tra le altre cose – per i suoi ruoli nei mockumentary (cioè finti documentari che non dicono di essere finti) This is Spinal Tap e Campioni di razza (Best in show, nella versione originale), e in generale per numerosi cameo in cui interpretava figure con poca autorevolezza benché in ruoli di autorità. Aveva 86 anni.

La notizia è stata diffusa dall’attrice Jamie Lee Curtis, che lo conosceva bene attraverso il marito, lo sceneggiatore e regista Christopher Guest, con cui Willard collaborò più volte.

In Best in show, Willard recitò nel ruolo di commentatore scarso di un concorso di bellezza per cani. In This is Spinal Tap (il film di Rob Reiner che uscì nel 1984 come satira dei documentari musicali) Willard interpretò il militare che accoglie molto goffamente il gruppo fittizio protagonista del “documentario” in una base dell’Aviazione statunitense per un piccolo concerto. Più avanti nel documentario viene intervistato nuovamente e racconta che tutti i presenti avevano “detestato” la band.

(Richard Shotwell/Invision/AP, File)