• Sport
  • venerdì 8 Maggio 2020

Fiorentina e Sampdoria hanno detto che 7 calciatori sono risultati positivi al coronavirus

Fiorentina e Sampdoria hanno annunciato che 7 calciatori sono risultati positivi al coronavirus in seguito ai test effettuati in vista della ripresa degli allenamenti.

La Fiorentina ha comunicato che «sono stati identificati 3 atleti e 3 membri dello staff tecnico-sanitario positivi al COVID-19» e che la società ha provveduto, come da protocollo, a metterli in quarantena. La Sampdoria, invece, ha detto che sono emerse tre nuove positività al coronavirus «e un ritorno di positività» tra i calciatori. Ha aggiunto che sono attualmente asintomatici e che sono stati posti in quarantena. Già a marzo otto calciatori della Sampdoria erano risultati positivi al virus, ma la società aveva comunicato la loro guarigione lo scorso scorso 23 aprile.

La notizia delle positività dei calciatori di Sampdoria e Fiorentina arriva dopo quella di un calciatore del Torino, risultato positivo nel corso di un test nei giorni scorsi. Al momento nessuna delle squadre coinvolte ha comunicato l’intenzione di annullare le sedute di allenamento.

(Giacomo Morini/Pacific Press via ZUMA Wire)