È morto a 56 anni l’attore Sam Lloyd, che interpretava Ted Buckland in “Scrubs”

Il primo maggio è morto l’attore americano Sam Lloyd, noto per il personaggio di Ted Buckland nella serie tv Scrubs. Lloyd aveva 56 anni; lo scorso gennaio gli era stato diagnosticato un tumore inoperabile al cervello. Nella serie, una delle più famose e popolari sitcom degli anni Duemila, ambientata in un ospedale californiano, Lloyd interpretava un avvocato con una bassa autostima e depresso, comparendo in quasi 100 episodi.

Oltre che in Scrubs, Lloyd aveva avuto dei ruoli in molte altre serie tv, tra cui Desperate Housewives, Seinfeld, Modern Family, West Wing e Malcolm. Era anche un musicista e cantava in un gruppo vocale a cappella, i Blanks, comparso in molti episodi di Scrubs con il nome Poveri sfigati, o Cuori solitari.

L'attore Sam Lloyd, il 27 aprile 2006 (Ethan Miller/Getty Images)