• Mondo
  • lunedì 13 Aprile 2020

Almeno 18 persone sono morte a causa di tornado in Louisiana, Texas e Mississippi

Domenica ci sono stati diversi tornado nel Sud degli Stati Uniti: i tornado hanno colpito in particolare Louisiana, Texas e Mississippi, causando grossi danni agli edifici e provocando la morte di almeno 6 persone. Nella città di Monroe, in Louisiana, che conta circa 50mila abitanti, ci sono state tra le 200 e le 300 case distrutte.

Il National Weather Service, il servizio meteorologico statunitense, ha avvertito che altri fenomeni di questo tipo potrebbero continuare anche nella giornata di lunedì, avanzando ad Est verso Alabama e Georgia. In Mississippi e negli altri stati colpiti dai tornado sono stati allestiti rifugi per ripararsi dalle raffiche di vento: la preoccupazione delle autorità è stata di far rispettare all’interno le misure di distanziamento sociale imposte per prevenire la diffusione della pandemia da coronavirus.

Un edificio distrutto a Yazoo County, Mississippi (Mike Evans/WLBT-TV, via AP)