• Mondo
  • venerdì 10 Aprile 2020

È morta a 95 anni l’attivista lesbica e femminista Phyllis Lyon

È morta l’attivista lesbica e femminista Phyllis Lyon che, nel 1955, aveva fondato la prima associazione lesbica degli Stati Uniti, Daughters of Bilitis. Aveva 95 anni. Era nata il 10 novembre 1924 in Oklahoma e fino agli Settanta aveva curato The Ladder, importante rivista lesbica, continuando poi a lavorare politicamente a favore dei diritti delle donne e delle lesbiche.

Nel 2008, lei e la compagna (con cui ha vissuto per cinquant’anni) erano state tra le prime a sposarsi in California, dopo una decisione della Corte Suprema dello stato favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso. Phyllis Lyon è stata ricordata, tra gli altri, dal governatore della California Gavin Newsom.

Phyllis Lyon, a sinistra, e la sua compagna Del Martin, a destra, nella loro casa di San Francisco, 17 dicembre 2004 (AP Photo/Eric Risberg, File)