• Mondo
  • giovedì 9 Aprile 2020

Negli Stati Uniti altre 6,6 milioni di persone hanno fatto richiesta per il sussidio di disoccupazione nell’ultima settimana

La scorsa settimana negli Stati Uniti altre 6,6 milioni di persone hanno fatto richiesta per il sussidio di disoccupazione: in tutto nelle ultime tre settimane sono state più di 16 milioni le persone che hanno chiesto il sussidio. La notizia è arrivata poco dopo che la Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, aveva annunciato l’intenzione di immettere 2.300 miliardi di dollari per stimolare l’economia, per aiutare a finanziare società e privati che più di tutti stanno soffrendo gli effetti della crisi economica generata dall’epidemia. Diversi analisti si aspettano che per la fine di aprile ci saranno più di 20 milioni di persone disoccupate negli Stati Uniti, facendo salire il tasso di disoccupazione dal 3,5 per cento di febbraio addirittura al 15 per cento.

Gli Stati Uniti sono oggi il paese con più casi confermati di coronavirus al mondo: i contagiati al momento sono oltre 430mila, mentre i morti sono quasi 15mila.

– Leggi anche: Negli Stati Uniti muoiono più i neri dei bianchi

Automobilisti in fila per compilare la richiesta per ottenere il sussidio di disoccupazione, a Hialeah, Florida (Joe Raedle/Getty Images)