• TV
  • giovedì 9 Aprile 2020

Disney+ ha superato i 50 milioni di abbonati

Il servizio streaming Disney+, la piattaforma di streaming di Disney, ha superato i 50 milioni di abbonati in poco meno di cinque mesi dalla sua attivazione. Il risultato è stato ottenuto grazie all’allargamento del servizio oltre gli Stati Uniti: dal 24 marzo, infatti, Disney+ è disponibile nel Regno Unito, in India, in Germania, in Italia, in Spagna, in Austria e in Svizzera.

A febbraio – quando era disponibile solo negli Stati Uniti, in Canada, in Australia, in Nuova Zelanda e nei Paesi Bassi – Disney+ aveva detto di essere arrivata a 28 milioni di abbonati e in soli due mesi ha quindi raddoppiato i suoi abbonati. Netflix, la più importante piattaforma di streaming al mondo, ha 167 milioni di abbonati in tutto il mondo. Disney+ costa 6,99 euro al mese o 69,99 all’anno e oltre ai film Disney (alcuni dei quali prodotti appositamente), permette di vedere i film di Pixar, quelli dei supereroi Marvel e dell’universo di Star Wars, ma anche le serie di Fox (per esempio I Simpson).

TAG: