• Mondo
  • domenica 5 Aprile 2020

Trump ha detto di aspettarsi «molti morti» negli Stati Uniti nei prossimi giorni

Nel suo discorso quotidiano sulla gestione del coronavirus, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che nei prossimi giorni si aspetta «molti morti» a causa del contagio, e che la settimana che inizierà lunedì 6 aprile sarà particolarmente «tosta». Appena dieci giorni fa Trump aveva auspicato una parziale riapertura delle principali attività pubbliche entro Pasqua, cioè fra circa una settimana. Al momento gli Stati Uniti sono il paese dove è stato individuato il maggior numero di casi, circa 312 mila, mentre i morti sono più di 8mila.

(Sarah Silbiger/Getty Images)