• Mondo
  • martedì 24 Marzo 2020

Anche l’India farà come l’Italia

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha annunciato oggi che a partire dalla mezzanotte il paese entrerà in un periodo di 21 giorni di “completo lockdown” in cui nessuno potrà uscire dalle proprie abitazioni tranne che per comprovate esigenze, e che saranno chiuse le attività commerciali non essenziali.

Nel paese, che conta 1,3 miliardi di abitanti, sono stati registrati 482 casi di contagio dal coronavirus e 9 morti. Finora per contenere l’epidemia erano state adottate diverse restrizioni, ma non si era arrivati a questo punto: l’ultima misura, più che altro simbolica, consisteva in un coprifuoco dalle sette di mattina alle nove di sera di domenica.

(Twitter/BJP)