• Italia
  • lunedì 23 Marzo 2020

Il presidente del Piemonte, Alberto Cirio, non ha più il coronavirus

Il presidente del Piemonte Alberto Cirio ha comunicato di avere superato l’infezione da coronavirus. Come ha spiegato lui stesso su Twitter, Cirio può dire di essere guarito in quanto ha «ricevuto l’esito del doppio tampone di verifica ed entrambi hanno dato esito negativo al coronavirus».

Cirio aveva fatto sapere di essere risultato positivo al coronavirus (SARS-CoV-2) l’8 marzo, quando aveva anche spiegato di essere in buone condizioni di salute e che, seppur nel necessario isolamento, avrebbe comunque continuato a lavorare. Cirio ha 47 anni ed è stato eletto presidente con il centrodestra nel maggio 2019.

– Leggi anche: Come si definisce “guarito” un paziente con coronavirus

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio interviene in consiglio regionale sulle tematiche dell'occupazione e della crisi del lavoro in Piemonte, Torino 7 gennaio 2019 (ANSA/TINO ROMANO)