(Clive Rose/Getty Images)
  • Mondo
  • sabato 21 Marzo 2020

Le foto dei ciliegi in fiore in Giappone

Che quest'anno sembrano ancora più belli, visti da qui

(Clive Rose/Getty Images)

Come ogni anno, con l’arrivo della primavera, in Giappone molte persone hanno visitato i parchi delle proprie città per assistere alla fioritura dei ciliegi (chiamati sakura in giapponese), una tradizione molto antica nota come hanami, per cui si fa meditazione e si contemplano le fioriture. Solitamente la tradizione dello hanami prevede anche l’organizzazione di picnic molto affollati, in cui si consumano alcuni alimenti dedicati alla fioritura dei ciliegi e si beve sakè, ma quest’anno sono stati vietati, per limitare la diffusione del coronavirus (SARS-CoV-2) nel paese.

A causa del virus in Giappone sono state chiuse tutte le scuole e sono stati vietati concerti e eventi sportivi, ma non è stato imposto l’isolamento domiciliare ai cittadini, come in molti altri paesi del mondo: finora i casi risultati positivi sono circa mille, mentre i morti sono 35.

– Leggi anche: È utile disinfettare le strade contro il coronavirus?

Le cose da sapere sul coronavirus