Volkswagen sospenderà la produzione nella maggior parte dei suoi stabilimenti in Europa a causa del coronavirus

L’azienda automobilistica Volkswagen sospenderà la produzione nella maggior parte dei suoi stabilimenti in Germania e nel resto d’Europa a causa dell’epidemia di coronavirus (SARS-CoV-2). Lo ha annunciato l’amministratore delegato del gruppo, Herbert Diess, durante la conferenza stampa che si è tenuta oggi per illustrare i risultati economici dell’ultimo anno. La sospensione inizierà questo venerdì e durerà da due a tre settimane. Una misura analoga era stata annunciata ieri dal gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA), che aveva deciso di sospendere la produzione nella maggior parte dei suoi stabilimenti in Italia e in Europa fino al 27 marzo.

(Alexander Koerner/Getty Images)