• Mondo
  • lunedì 16 Marzo 2020

Il re di Spagna, Felipe VI, ha rinunciato all’eredità di suo padre, Juan Carlos I

Domenica la famiglia reale spagnola ha diffuso un comunicato per annunciare la rinuncia del re Felipe VI all’eredità di suo padre, Juan Carlos I. Felipe VI ha anche fatto sapere che Juan Carlos I non riceverà più la somma di denaro prevista annualmente nel bilancio della casa reale, pari a 194.232 euro.

Entrambe le decisioni sono state prese da Felipe VI dopo l’avvio di un’indagine su 100 milioni di euro che Juan Carlos I avrebbe ricevuto su un conto svizzero per conto di una fondazione panamense della monarchia saudita, che avevano come primo beneficiario proprio Juan Carlos I, e come secondo Felipe VI. Nel comunicato diffuso domenica, il re spagnolo ha ribadito di non sapere nulla di quella fondazione e ha aggiunto di essere completamente estraneo a qualsiasi tipo di affare in cui è coinvolto suo padre.

Felipe VI e Juan Carlos I a Madrid, il 14 maggio 2019 (Carlos Alvarez/Getty Images)