• Mondo
  • lunedì 16 Marzo 2020

Joe Biden sceglierà una donna come vicepresidente, se vincerà le primarie

Domenica si è tenuto il primo dibattito in cui si sono confrontati da soli i due candidati rimasti in corsa alle primarie del Partito Democratico degli Stati Uniti, Joe Biden e Bernie Sanders. Il dibattito si è svolto a Washington DC senza pubblico, e non a Phoenix come previsto inizialmente, per precauzione contro il coronavirus. Proprio la diffusione del virus è stata al centro di buona parte del dibattito, con entrambi i candidati che hanno criticato duramente l’inefficacia della risposta del governo all’epidemia.

Durante il dibattito, Biden ha annunciato per la prima volta che nel caso dovesse vincere le primarie nominerebbe una donna come candidata vicepresidente. Sanders ha risposto che anche lui farebbe lo stesso, «con ogni probabilità».

Il dibattito si è tenuto dopo l’ottimo risultato ottenuto martedì scorso da Biden, che ha vinto le primarie in Idaho, Washington, Missouri, Michigan e Mississippi, e con Sanders che ha vinto solo in North Dakota. Martedì si voterà invece in Arizona, Florida, Illinois e Ohio.

Bernie Sanders ha ancora speranze?

(AP Photo/Evan Vucci)