• Sport
  • venerdì 13 Marzo 2020

Il campionato di calcio inglese è stato sospeso a causa del coronavirus

La Premier League, il più importante campionato di calcio al mondo, è stata sospesa fino al 4 aprile per precauzione contro la diffusione del coronavirus. La decisione è arrivata dopo che nelle ultime ore erano risultati positivi al virus il calciatore del Chelsea Callum Hudson-Odoi e l’allenatore dell’Arsenal Mikel Arteta. La Premier League è il quarto tra i maggiori campionati europei a sospendere tutte le sue attività, dopo Serie A, Liga spagnola e Ligue 1 francese. Oggi anche la UEFA, l’organo che governa il calcio professionistico europeo, ha deciso di sospendere a tempo indeterminato tutte le sue competizioni.

(Catherine Ivill/Getty Images)