• Mondo
  • giovedì 12 Marzo 2020

L’Irlanda chiuderà tutte le scuole fino al 29 marzo a causa del coronavirus

Il primo ministro irlandese Leo Varadkar ha annunciato la chiusura di tutte le scuole a partire da oggi e fino al 29 marzo per limitare la diffusione del contagio da coronavirus (SARS-CoV-2). Varadkar ha anche detto che saranno vietati gli assembramenti con più di 500 persone all’esterno e con più di 100 persone in spazi interni, e ha invitato le persone a lavorare da casa, quando possibile. «Ci saranno molti altri casi, molte altre persone si ammaleranno, e dobbiamo affrontare la realtà che alcune di loro moriranno», ha detto Varadkar. Finora in Irlanda sono stati rilevati 43 contagi da coronavirus e 1 morto.

Leo Varadkar (Donall Farmer/Getty Images)