• Mondo
  • martedì 10 Marzo 2020

Musei, teatri e i centri culturali e sportivi pubblici di Madrid rimarranno chiusi fino al 26 marzo per il coronavirus

La consigliera comunale con delega alla Cultura, al Turismo e allo Sport di Madrid, la capitale della Spagna, ha annunciato che fino al 26 marzo i musei, teatri e i centri culturali e sportivi pubblici della città rimarranno chiusi, per contenere la diffusione del coronavirus (SARS-CoV-2).

Attualmente in Spagna sono stati registrati oltre 1.500 casi e 35 morti, e c’è molta preoccupazione su come evolverà la situazione nei prossimi giorni. Finora non sono stati presi provvedimenti particolarmente severi per il contenimento del contagio, e sono in programma regolarmente manifestazioni che attrarranno migliaia e decine di migliaia di persone nel paese. Madrid sembra essere la città più interessata dal contagio, e già ieri aveva annunciato la chiusura per due settimane delle scuole.

Il museo del Prado a Madrid. (Carlos Alvarez/Getty Images)