• Mondo
  • lunedì 2 Marzo 2020

Il Portogallo ha confermato il primo caso di coronavirus

Il Portogallo ha confermato lunedì mattina il primo caso di coronavirus (SARS-CoV-2). Si tratta di un uomo di 60 anni da poco tornato nel paese dall’Italia, che aveva mostrato i primi sintomi il 29 febbraio e che da domenica è ricoverato a Porto, in condizioni stabili. Durante una conferenza stampa lunedì mattina, la ministra della salute portoghese Marta Temido ha detto che c’è anche un caso “sospetto” di coronavirus. Si tratta di un uomo di 33 anni rientrato in Portogallo da Valencia, in Spagna, che aveva mostrato i primi sintomi il 27 febbraio e che è ricoverato da ieri a Porto. Temido ha detto che si sta aspettando la conferma sui test eseguiti per confermare il caso sospetto.