• Sport
  • lunedì 2 Marzo 2020

Il Gran Premio del Qatar di MotoGP è stato cancellato per via del coronavirus, il Gran Premio della Thailandia è stato rinviato

Il Gran Premio del Qatar di MotoGP, previsto per domenica 8 marzo, è stato cancellato per via del coronavirus, mentre lunedì il governo thailandese ha annunciato il rinvio del Gran Premio della Thailandia, previsto per fine marzo.

La cancellazione della gara in Qatar è stata confermata dagli organizzatori del Motomondiale, che avrebbe dovuto cominciare proprio nel prossimo fine settimana. In un comunicato diffuso domenica si spiega che per i piloti e le loro squadre sarebbe stato difficile arrivare in Qatar a causa delle restrizioni ai viaggi decise per limitare la diffusione del virus. Si terranno invece regolarmente le gare di Moto2 e Moto3, le due categorie minori del Mondiale di motociclismo: piloti e squadre si trovavano infatti già da alcuni giorni in Qatar per le prove di inizio stagione.

Lunedì, il vice primo ministro e ministro della Salute thailandese Anutin Charnvirakul ha invece annunciato il rinvio di tutte le prove e le gare motociclistiche che avrebbero dovuto tenersi in Thailandia tra il 20 e il 22 di marzo. Anutin ha spiegato che non è ancora stato deciso quando potranno tenersi le gare, ma che la diffusione del coronavirus in tutto il mondo rendeva irrealistico farle a fine marzo. La notizia è stata confermata dagli organizzatori.

(Mirco Lazzari gp/Getty Images)