• Sport
  • sabato 22 Febbraio 2020

Ascoli-Cremonese di Serie B è stata rinviata a causa del nuovo coronavirus

Ascoli-Cremonese, partita di calcio del campionato di Serie B prevista per oggi alle 15 allo stadio Del Duca di Ascoli Piceno, è stata rinviata a data da destinarsi a causa della diffusione nelle ultime ore del nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) in Italia, in particolare in una zona non lontana dalla sede della Cremonese (la provincia di Lodi, in Lombardia). La decisione è stata presa dal Gruppo operativo sicurezza (Gos) a causa della mancanza di misure preventive contro il coronavirus. Si tratta della prima partita di Serie B rinviata a causa della diffusione del virus, dopo che in giornata erano state rinviate 88 gare del campionato dilettanti in Lombardia e Piacenza-Sambenedettese di Serie C.

Cosa sappiamo sui contagi del nuovo coronavirus in Italia, in ordine

(Serie BKT)