È morto George Steiner, noto critico e scrittore franco-americano: aveva 90 anni

È morto George Steiner, noto critico e scrittore franco-americano: aveva 90 anni. La notizia della sua morte è stata confermata al New York Times dal figlio. Steiner era uno dei critici letterari più famosi al mondo: aveva insegnato nelle università più prestigiose al mondo – su tutte, quelle di Cambridge e Princeton – e scritto diversi saggi, molto citati nell’ambiente. Si occupava soprattutto di letteratura comparata, la materia che insegnava più di frequente, ma soprattutto negli ultimi anni aveva scritto anche alcuni racconti brevi e un’autobiografia, Errata. Uno dei suoi libri più famosi è The Portage to San Cristobal of A.H., un breve romanzo uscito nel 1981 in cui immaginava che Adolf Hitler fosse ancora vivo e che dopo la Seconda guerra mondiale fosse stato cercato da cacciatori di nazisti ebrei (Steiner stesso era ebreo e scappò da Parigi, dove era nato, poche settimane prima dell’occupazione nazista).

(AP Photo/Michael Probst)