• Mondo
  • giovedì 2 Gennaio 2020

16 persone sono morte in una rissa tra detenuti in un carcere a Cieneguillas, in Messico

In un carcere a Cieneguillas, nello stato messicano di Zacatecas, sono morte almeno 16 persone a causa di una rissa tra detenuti. I motivi scatenanti della rissa non sono ancora chiari. 15 detenuti sono morti in carcere e uno è morto più tardi in ospedale, mentre nessun addetto alla sicurezza del carcere è stato coinvolto nella rissa.

Durante la rissa, che è durata dalle 14.30 (ora locale) alle 17 di martedì, i detenuti hanno utilizzato coltelli e pistole. Tra i vari problemi del Messico, come il traffico di droga e la violenza dei cosiddetti “cartelli”, c’è anche il sovraffollamento delle carceri e il fatto che molte siano sotto il controllo dei narcotrafficanti.

– Leggi anche: Quanto è pericoloso il Messico?