• Sport
  • venerdì 27 Dicembre 2019

Zlatan Ibrahimovic torna al Milan

Con il ritorno dell'attaccante svedese, il Milan spera di guadagnare esperienza e competitività per salvare una stagione fin qui molto deludente

Il Milan ha confermato l’ingaggio dell’attaccante svedese Zlatan Ibrahimović: i dettagli del suo contratto verranno resi noti nelle prossime ore. Come ampiamente anticipato nei giorni scorsi, Ibrahimović tornerà a giocare con il Milan in Serie A a distanza di otto anni, e dopo l’ultima esperienza avuta nel campionato nordamericano con i Los Angeles Galaxy. Il Milan spera che con il suo ritorno la squadra guadagni esperienza e nuova competitività per salvare una stagione fin qui estremamente deludente. A 38 anni compiuti Ibrahimović ha ottenuto il decimo ingaggio in carriera con nove diverse squadre professionistiche: in Italia ha giocato anche per Juventus e Inter, vincendo complessivamente quattro campionati, l’ultimo dei quali nel 2011 proprio con il Milan.

Leggi anche: Il ritorno di Ibrahimović al Milan, spiegato

 

Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)