Michaela Biancofiore ha lasciato Forza Italia

Michaela Biancofiore ha lasciato Forza Italia, dopo più di 25 anni di militanza nel partito. La decisione – scrivono i giornali – è dipesa dalla nomina di Giorgio Leonardi come coordinatore regionale del partito per il Trentino Alto-Adige, un incarico che per lungo tempo era stato suo, e da una più generale delusione per le sorti di Forza Italia. Biancofiore, che è parlamentare dal 2006 e che era considerata una delle persone più vicine a Silvio Berlusconi, passerà al gruppo misto della Camera. Biancofiore ha annunciato la decisione solo con brevi dichiarazioni ai giornalisti, e dovrebbe formalizzarla con una conferenza stampa dopo Natale.

Roberto Monaldo / LaPresse