• Italia
  • lunedì 23 Dicembre 2019

La bambina rapita il 20 dicembre a Milano dal padre è stata ritrovata in Danimarca

La bambina rapita il 20 dicembre a Milano dal padre è stata ritrovata in Danimarca grazie agli agenti della squadra mobile e a quelli del servizio per la cooperazione internazionale di polizia. Attualmente, scrive Repubblica, la bambina si trova in una struttura della polizia danese. Era stata affidata alla madre dopo la separazione dei genitori, ma il padre, Maher Balle, siriano, l’aveva presa a scuola a sua insaputa. Nel 2017 l’uomo aveva già rapito la figlia e l’aveva tenuta per più di due anni in Siria.

Piazza Duomo a Milano, 3 dicembre 2018 (ANSA / MATTEO BAZZI)