• Mondo
  • lunedì 16 Dicembre 2019

Boeing sospenderà la produzione del 737 MAX

Boeing sospenderà temporaneamente la produzione del 737 MAX, l’aereo di linea della società statunitense che nell’ultimo anno è stato coinvolto in due gravi incidenti in Indonesia ed Etiopia, in cui sono morte in tutto 346 persone. Dallo scorso marzo tutti i Boeing 737 MAX  del mondo sono bloccati a terra, dopo che era emerso che gli incidenti erano stati causati da un problema a un sistema antistallo tipico di quel nuovo modello di aereo, ma Boeing non ne aveva interrotto la produzione. Secondo quanto scrivono Wall Street Journal e New York TimesBoeing sospenderà la produzione a gennaio, ridistribuendo in altri settori i lavoratori che si occupavano del 737 MAX. Boeing sperava che i 737 MAX potessero tornare a volare per la fine del 2019, ma la Federal Aviation Administration (FAA), l’agenzia federale statunitense per l’aviazione civile, non ha ancora dato un parere positivo a riguardo.

Weekly Post #16 – Storia di un Boeing fatto di fretta

 

(AP Photo/Ted S. Warren)