• Mondo
  • domenica 15 Dicembre 2019

Nove persone sono state arrestate in Albania in relazione ai crolli degli edifici nel terremoto di novembre

Le autorità albanesi hanno arrestato nove persone con l’accusa di omicidio colposo e abuso di potere in relazione ai crolli di alcuni edifici della città di Durazzo nel terremoto di novembre in cui sono morte oltre cinquanta persone. Gli edifici crollati compresi nelle inchieste — fra cui due alberghi — sarebbero stati costruiti abusivamente e successivamente considerato a norma anche se non rispettavano le leggi vigenti nel paese. A Durazzo e nelle altre località colpite oltre 14mila persone sono tuttora senza abitazione.

(AP Photo/Visar Kryeziu)