frecciarossa-biglietto-elettronico
  • Italia
  • mercoledì 27 Novembre 2019

Trenitalia si è aggiudicata la gara per il servizio di alta velocità in Spagna

frecciarossa-biglietto-elettronico

Dal gennaio del 2022 Trenitalia, del gruppo italiano Ferrovie dello Stato, garantirà il servizio dell’alta velocità in Spagna, per le tratte Madrid-Barcellona, Madrid-Valencia/Alicante e Madrid-Malaga/Siviglia. Il consorzio Ilsa, di cui Trenitalia fa parte insieme alla compagnia aerea spagnola Air Nostrum, è stato scelto da Adii, il gestore dell’infrastruttura ferroviaria spagnola, e sarà il primo gestore privato nel mercato ferroviario del paese; il contratto ha una durata di dieci anni. Ilsa offrirà 32 collegamenti giornalieri: otto per Madrid-Valencia, sette per Madrid-Malaga e per Madrid e Siviglia e quattro Madrid-Alicante. Il servizio sarà garantito da 23 treni Frecciarossa 1000, che è il treno più veloce d’Europa, è il primo ad alta velocità ad aver ottenuto la certificazione di impatto ambientale (EPD), è costruito con materiale riciclabili quasi al 100 per cento.

Trenitalia è già presenta in Gran Bretagna, con le società controllate Trenitalia c2c, che si occupa del trasporto pendolare, e con Trenitalia UK; in Germania con Netinera; in Francia con Thello, che fornisce i collegamenti internazionali con l’Italia, e in Grecia con TrainOSE.

(LaPresse)