• Italia
  • mercoledì 27 novembre 2019

Trenitalia si è aggiudicata la gara per il servizio di alta velocità in Spagna

Dal gennaio del 2022 Trenitalia, del gruppo italiano Ferrovie dello Stato, garantirà il servizio dell’alta velocità in Spagna, per le tratte Madrid-Barcellona, Madrid-Valencia/Alicante e Madrid-Malaga/Siviglia. Il consorzio Ilsa, di cui Trenitalia fa parte insieme alla compagnia aerea spagnola Air Nostrum, è stato scelto da Adii, il gestore dell’infrastruttura ferroviaria spagnola, e sarà il primo gestore privato nel mercato ferroviario del paese; il contratto ha una durata di dieci anni. Ilsa offrirà 32 collegamenti giornalieri: otto per Madrid-Valencia, sette per Madrid-Malaga e per Madrid e Siviglia e quattro Madrid-Alicante. Il servizio sarà garantito da 23 treni Frecciarossa 1000, che è il treno più veloce d’Europa, è il primo ad alta velocità ad aver ottenuto la certificazione di impatto ambientale (EPD), è costruito con materiale riciclabili quasi al 100 per cento.

Trenitalia è già presenta in Gran Bretagna, con le società controllate Trenitalia c2c, che si occupa del trasporto pendolare, e con Trenitalia UK; in Germania con Netinera; in Francia con Thello, che fornisce i collegamenti internazionali con l’Italia, e in Grecia con TrainOSE.

(LaPresse)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.