• Mondo
  • mercoledì 27 Novembre 2019

Il numero di persone morte nel terremoto in Albania è salito a 25

Le persone morte nel terremoto di martedì in Albania sono almeno 25, hanno detto le autorità locali annunciando il ritrovamento dei corpi di 4 persone avvenuto mercoledì mattina; i feriti sono più di 600.

A Durazzo, la più importante città portuale del paese e una delle città più danneggiate, migliaia di persone hanno dormito nelle tende, nelle auto e nello stadio da calcio appositamente allestito, mentre i soccorritori hanno lavorato tutta la notte per salvare le persone intrappolate nelle macerie o estrarre i corpi. Lo stesso è accaduto nella città di Thumanë, dove ci sono stati crolli, morti e feriti. Per portare aiuto, nelle due città sono arrivati 300 soldati e 1.900 poliziotti mentre Italia, Francia, Romania, Turchia, Grecia e altri paesi hanno inviato 200 soldati speciali e unità cinofile. Oggi, mercoledì, è stato dichiarato giorno di lutto nazionale.

Il terremoto in Albania

Durazzo, 26 novembre 2019 (AP Photo/Visar Kryeziu)