• Media
  • giovedì 21 novembre 2019

L’ex calciatore Claudio Marchisio ha iniziato a scrivere per l’edizione di Torino del Corriere della Sera

Claudio Marchisio, ex calciatore della Juventus e della nazionale italiana, ha iniziato a scrivere per l’edizione di Torino del Corriere della Sera. Nel suo primo articolo di questa nuova collaborazione Marchisio – che ha 33 anni e ha annunciato il ritiro dal calcio giocato a inizio ottobre – ha parlato di Silvia Romano, la cooperante italiana  sequestrata in Kenya nel novembre 2018. Nella sua versione online, l’articolo si intitola “Il mio impegno per il ritorno di Silvia Romano” e inizia così:

Speranza. Quella che ci spinge a resistere, a lottare e a non arrenderci. La speranza che ci tiene in piedi nei momenti più bui e ci accompagna nelle notti di ansia. Una parola bellissima e pericolosa, perché il suo rovescio è il rischio di vedersi delusa. Oggi è un giorno di speranza buona e positiva, di ottimismo. Silvia Romano è viva e i servizi di intelligence italiani finalmente lo confermano, proprio quando cade il primo anniversario del suo rapimento.

(Oleg Nikishin/Getty Images for Lavazza)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.