Una canzone di Rickie Lee Jones

Al concerto di Milano di Glen Hansard, ieri sera, c'è stata la consueta dose di variazioni al programma, tra cui un Renato che è salito sul palco e ha cantato lui Time will be he healer (anche decentemente): ma il minuto migliore è stata l'inclusione, nel medley finale di cover, di Hotellounge, il più bel pezzo dei Deus, ovvero la cosa migliore che il Belgio ha dato alla musica mondiale dopo Jacques BrelWim Mertens e Adolphe Sax.
Dieci anni fa oggi venne in radio a Condor Nick Hornby, che prima ancora era stato promotore con quel suo libro di una specie di hashtag ante litteram sui blog, di liste di canzoni preferite.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.