È morto a 89 anni il produttore cinematografico Robert Evans

È morto a 89 anni Robert Evans, produttore cinematografico e dirigente della Paramount Pictures. Come produttore e capo della produzione Evans si occupò di film come Rosemary’s Baby, Chinatown e Il padrino, oltre che di almeno un’altra ventina di film piuttosto noti. Evans, che prima di diventare produttore era stato attore, disse una volta: «Quello del produttore è il lavoro più importante di un film. [Il produttore] Se ne occupa per quattro o cinque anni, anche se alla fine se lo ricordano in pochi». Evans è noto anche per essere stato un personaggio notevole, di cui il New York Times ha scritto: «Se uno sceneggiatore si fosse inventato un personaggio come Robert Evans, la sceneggiatura sarebbe stata scartata perché troppo esagerata. Ma Evans è stata la prova che la verità a volte supera la finzione».

(Dan Steinberg/Invision/AP Images)