• Italia
  • martedì 15 Ottobre 2019

In diverse zone della Liguria ci sono allagamenti e frane a causa delle forti piogge

Da martedì mattina in Liguria ci sono forti piogge che hanno provocato allagamenti e frane, soprattutto nelle zone centrali della regione, scrive il Secolo XIX: Valpolcevera, Valle Scrivia, Genova (tra Multedo e Voltri), Arenzano e Cogoleto. Gli allagamenti più gravi si sono verificati a Pegli, quartiere del Ponente genovese, dove i vigili hanno dovuto deviare il traffico sull’autostrada. Su alcune tratte ferroviarie, inoltre, ci sono stati ritardi e cancellazioni dei treni, soprattutto tra Vesima e Cogoleto.

ARPAL, l’Azienda regionale per la protezione dell’ambiente, ha esteso la cosiddetta “allerta arancione” (il terzo su quattro livelli d’allerta) fino alle 18 nelle province di Genova e Savona, mentre la Protezione Civile ha ordinato la chiusura delle scuole del Medio Ponente e del Ponente di Genova.

Il sottopasso di Multedo a Genova allagato dalle piogge (ANSA/LUCA ZENNARO)