• Sport
  • domenica 13 ottobre 2019

La keniana Brigid Kosgei ha stabilito il nuovo record della maratona femminile

La keniana Brigid Kosgei ha stabilito il nuovo record della maratona femminile, correndo in 2 ore, 14 minuti e 4 secondi i 42 chilometri e 195 metri del percorso della maratona di Chicago. Kosgei, che ha 25 anni, ha battuto il record del 2003 della britannica Paula Radcliffe di 81 secondi, un’enormità per la disciplina. Le condizioni meteo erano particolarmente favorevoli, e già circolava voce che Kosgei volesse provare a battere il record di Radcliffe.

Soltanto ieri il corridore keniano Eliud Kipchoge aveva stabilito un record storico per l’atletica, correndo una maratona in meno di due ore a Vienna: a differenza del tempo di Kosgei, però, quello di Kipchoge è stato stabilito in una competizione organizzata apposta per lui, e perciò non è considerato ufficiale dalla federazione internazionale di atletica.

Brigid Kosgei alla maratona di Newcastle lo scorso settembre. (Richard Sellers/PA via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.