• Mondo
  • giovedì 3 Ottobre 2019

Giuseppe Pignatone è stato nominato presidente del Tribunale della Città del Vaticano

L’ex procuratore capo presso il Tribunale di Roma Giuseppe Pignatone è stato nominato presidente del Tribunale della Città del Vaticano, il tribunale di prima istanza dello stato. Pignatone, che ha 70 anni, è nato a Caltanisssetta e nella sua carriera è stato sostituto procuratore a Palermo, procuratore di Reggio Calabria e dal 2012 al 2019 procuratore di Roma. Ha coordinato, tra le altre cose, le indagini che avevano portato all’arresto del capo di Cosa Nostra Bernardo Provenzano e le indagini sulla cosiddetta “Mafia Capitale”. Era andato in pensione lo scorso maggio. Prenderà il posto di Giuseppe Dalla Torre, che era a capo del Tribunale del Vaticano dal 1997.

(ANSA/GIUSEPPE LAMI)