• Mondo
  • mercoledì 25 Settembre 2019

Il Massachusetts vieterà la vendita di sigarette elettroniche per 4 mesi

Lo stato americano del Massachusetts vieterà per quattro mesi per la vendita di sigarette elettroniche, dopo i misteriosi malesseri che hanno causato negli ultimi mesi: al momento i casi confermati sono più d 530, in 38 stati americani, e nove persone sembrano essere morte per problemi respiratori legati alle sigarette elettroniche. Sono già state proibite nello Stato di New York, in Michigan e, fuori dagli Stati Uniti, in India.

Il divieto entra in vigore oggi e terminerà il 25 gennaio. Le autorità si augurano che nei prossimi mesi la comunità scientifica riesca a dare una risposta su cosa abbia causato i malesseri e che offra nuove linee guida per rendere sicuro l’uso delle sigarette elettroniche.

(Dan Kitwood/Getty Images)