• Mondo
  • giovedì 19 settembre 2019

È morto Zine El Abidine Ben Ali, presidente della Tunisia dal 1987 al 2011

È morto a 83 anni Zine El Abidine Ben Ali, presidente della Tunisia dal 1987 al 2011, quando in seguito alla cosiddetta “Primavera araba” fu deposto. Mentre era in esilio in Arabia Saudita, dove poi è morto, Ben Ali era stato condannato a 35 anni di carcere per furto e appropriazione indebita e, in seguito, ad altri 20 anni di carcere per “incitamento al disordine, omicidi e saccheggi sul territorio tunisino”.

Zine El Abidine Ben in una foto del 2009 (AP Photo/Hassene Dridi, File)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.