L’eurodeputata del PD Irene Tinagli è stata eletta presidente della commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Irene Tinagli, eurodeputata del Partito Democratico, è stata eletta presidente della commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo, incarico precedentemente occupato dall’attuale ministro dell’Economia italiano Roberto Gualtieri. La commissione, chiamata in gergo ECON, è una delle più importanti tra quelle permanenti del Parlamento europeo: funzionano più o meno come quelle del Parlamento italiano, cioè come gruppi di eurodeputati con funzioni fondamentali nella scrittura delle leggi.

Tinagli, economista con una lunga esperienza come consulente di organizzazioni internazionali come ONU e Commissione europea, è stata eletta per acclamazione. Ha 45 anni ed era stata deputata italiana tra il 2013 e il 2018, eletta con Scelta Civica e passata successivamente al PD.

(ANSA/ANGELO CARCONI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.