• Mondo
  • martedì 10 Settembre 2019

Sono state salvate tutte le 4 persone ancora a bordo della nave che si era rovesciata in Georgia

La Guardia costiera statunitense ha salvato anche la quarta e ultima persona rimasta a bordo della Golden Ray, la nave che si era rovesciata domenica di fronte alle coste della Georgia, negli Stati Uniti. L’ultimo salvataggio è avvenuto a ore di distanza dai primi tre, che si erano conclusi nel pomeriggio di lunedì. I soccorritori erano riusciti a salvare 20 persone dell’equipaggio prima del ribaltamento della nave, dove erano rimaste solo quattro persone sudcoreane: tre intrappolate vicino all’albero di trasmissione della nave e una in una sala macchine. Per salvarle, è stato aperto un buco nello scafo della nave.

(AP Photo/Terry Dickson)