• Mondo
  • venerdì 30 Agosto 2019

Negli Stati Uniti, dieci candidati si sono qualificati per il prossimo dibattito dei Democratici in vista delle primarie per le elezioni presidenziali

Negli Stati Uniti, dieci candidati si sono qualificati per il prossimo dibattito dei Democratici in vista delle primarie per le elezioni presidenziali, che si terrà il 12 settembre. I candidati sono Joe Biden, Cory Booker, Pete Buttigieg, Julián Castro, Kamala Harris, Amy Klobuchar, Beto O’Rourke, Bernie Sanders, Elizabeth Warren e Andrew Yang.

I parametri stabiliti dal partito per qualificarsi al dibattito hanno escluso di fatto circa la metà dei candidati ancora in gara: ciascun candidato doveva radunare entro ieri sera almeno 130mila donatori singoli e ottenere il 2 per cento in almeno quattro sondaggi. Fra i candidati più importanti rimasti fuori ci sono il governatore del Montana Steve Bullock, l’autrice Marianne Williamson e la deputata Tulsi Gabbard.Per ottobre è previsto un altro dibattito con gli stessi parametri di accesso: alcuni candidati sono molto vicini a soddisfarli, di conseguenza il numero dei partecipanti potrebbe aumentare.

Le primarie dei Democratici per scegliere il candidato da opporre al presidente Donald Trump inizieranno ufficialmente il 3 febbraio 2020 in Iowa.

(Mario Tama/Getty Images)