• Sport
  • mercoledì 28 Agosto 2019

La partita di Ligue 1 di calcio fra Nizza e Marsiglia è stata sospesa per alcuni minuti per via di uno striscione e canti omofobi

La partita di calcio di Ligue 1 (la Serie A francese) fra Nizza e Marsiglia all’Allianz Stadium di Nizza è stata sospesa per alcuni minuti per via di uno striscione e canti omofobi. Sullo striscione c’era scritto «più tifosi nella tribuna ospiti rendono più gay lo stadio»: è un gioco sulle parole “gay” e “gioioso”, che in francese sono molto simili. Il canto invece era dedicato ai tifosi del Marsiglia, a cui sono stati rivolti insulti omofobi. La partita è stata sospesa per dieci minuti, ed è ripresa dopo che lo speaker dello stadio ha chiesto di interrompere i canti omofobi. Prima dell’inizio della stagione di Ligue 1, la federazione francese aveva istruito gli arbitri a sospendere le partite in caso di cori omofobi.