• Mondo
  • lunedì 26 agosto 2019

Centinaia di persone sono state evacuate dall’isola greca di Samo a causa degli incendi

Nel weekend centinaia di persone, turisti e residenti, sono state evacuate da alcuni hotel e spiagge dell’isola greca di Samo, a causa di un incendio. Le imbarcazioni della Guardia costiera greca hanno recuperato i bagnanti dalle spiagge per portarli nella vicina città di Pythagoreio, dove sono stati ospitati in un palazzetto sportivo. Circa 700 vigili del fuoco sono stati mobilitati in tutta la Grecia nel corso del weekend per spegnere gli incendi boschivi favoriti dai venti secchi che soffiano sul paese. Quello di Samo era tra i peggiori, ma oggi è stato quasi del tutto contenuto.

Intanto nel Peloponneso due persone sono state arrestate per aver appiccato degli incendi, scrive il quotidiano Ekathimerini. Una è accusata di averne appiccato uno, l’altra tre diversi.

Un incendio in un bosco vicino a Pythagoreio, nell'est di Samo, in Grecia, il 24 agosto 2019 (AP Photo/Michael Svarnias)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.